Strade perdute: la Burnt Mill la Gost Road di Atco

Strade perdute: la Burnt Mill la Gost Road di Atco


Chiunque viva nel Garden State ha sentito parlare di una strada maledetta vicino a casa, esiste infatti una storia di fantasmi nel sud della città di New Jersey precisamente ad Atco




Nella città di Atco, c'è una strada che non è mai stata terminata, la Burnt Mill, un troncone lungo circa 2 miglia che arriva ad un punto morto a Pine Barrens e c'è una leggenda che riguarda questo troncone. 

Era la notte di Natale, e un’uomo ubriaco alla guida della sua auto investì, uccidendo, un ragazzo che correva lungo la strada inseguendo la sua palla da basket, palla che aveva appena ricevuto in regalo.

Si dice che l’uomo percorresse la strada a tutta velocità e, dopo aver investito il ragazzo, fece un inversione ad U e passando nuovamente sul corpo del ragazzino ormai morto. Da quella notte la leggenda vuole che il fantasma del ragazzo infesti quel tratto di strada ed è possibile incontrare il suo fantasma in diversi modi.

Per prima cosa bisogna dirigersi a mezzanotte sulla strada Burnt Mill e parcheggiare tra pali della luce dalla casa più vicina al depuratore, un altro modo è quello di fermarsi lungo la strada e suonare il clacson per tre volte e, successivamente, lampeggiare con i fari per altre tre volte. Pare che dopo aver compiuto queste azioni, comparirà l’immagine di un ragazzo fantasma che insegue la sua palla da basket.

Si dice ancora che, parcheggiando sulla Burnt Mill sempre nei pressi del depuratore, uscendo dal veicolo e camminando per circa 20 metri dietro alla macchina, sia possibile vedere il fantasma del ragazzo, in cerca del suo assassino.

Sono molte le testimonianze su questi avvistamenti, qualcuno sostiene sia solo una leggenda metropolitana, altri invece affermano si tratti di una storia vera, qualcuno sostiene anche che i genitori del bambino vivano ancora in casa e sono pronti a chiamare la polizia qualora vedessero qualcuno che stia cercando di evocare il fantasma.

Quello che è sicuro è che, sebbene nessuno in paese sembra sapere se un ragazzo sia stato effettivamente ucciso in quella zona, la Burnt Mill è meta di molti turisti dell'occulto e anche gli abitanti di Atco hanno provato almeno una volta uno dei rituali per l'evocazione del ragazzo fantasma, anche se non lo dicono.


Allora cosa ne pensate del racconto del fantasma di Atco: ci credete, oppure è una storia frutto della fantasia? Avete mai sentito una storia simile da condividere? Lascia la tua tesimonianza nei commenti




Strade perdute: la Burnt Mill la Gost Road di Atco Strade perdute: la Burnt Mill la Gost Road di Atco Reviewed by Andrea on novembre 23, 2020 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.