Misteri Rosso Sangue

Storie inspiegabili - Misteri Rosso Sangue


Queste storie possono sembrare romanzi a sfondo criminale, ma non lo sono, sono realmente accadute, o quasi, dato che sono leggende tramandate, è possibile che qualche dettaglio sia un po' gonfiato, in alcune di queste c'è il mistero e sicuramente di inspiegabile c'è il movente




In questa serie non ci saranno storie di questo secolo e, forse, nemmeno di quello precedente, inoltre racconterò qualcosa di meno conosciuto rispetto a Jack lo Squartatore - che comunque ha il suo fascino - ma bisogna pur distinguersi.

Dato che questo è principalmente un contenitore di racconti, cercherò, nel limite del possibile, di non descrivere i particolari più cruenti, per rendere fruibili la lettura a più persone.

La serie inizierà il 31 ottobre, mi sembra una data appropriata e viaggerà parallela alla serie classica di Storie inspiegabili, uscendo ogni giovedì alle 10 di mattina.

Le puntate



Se dovessimo fare una classifica delle persone più sanguinarie e violente della storia, senza ombra di dubbio sarebbe dominata da personaggi maschili, ma il primo posto spetta di diritto ad una giovane donna, le cui ignobili gesta hanno ispirato racconti, libri e film, stiamo parlando di Erzsébet Báthory, l serial killer più spietata di tutti i tempi




Lo scrittore Perrault deve la sua fama a "I racconti di mia madre l’Oca", pubblicati in Francia nel 1697. Si tratta di undici fiabe che comprendono alcuni tra i più celebri esempi di letteratura per bambini e ragazzi: Cenerentola, Cappuccetto Rosso, Il gatto con gli stivali o La bella addormentata nel bosco, tra le storie c’è anche il quella di Barbablù. Ma la vicenda era realmente accaduta




Esistono leggende, non certo positive, ma sicuramente interessanti per criminologi ed appassionati che studiano la vita e le gesta dei serial killer. La storia di Béla Kiss, lo sfuggente omicida ungherese, ha affascinato ed affascina ancora chi studia assassinii e omicidi.



Narra la leggenda che la notte su uno dei loggiati del castello di Issogne apparirebbe il fantasma di Bianca Maria la bella e irrequieta giovane che fuggì da Issogne a causa delle assenze dello sposo e finì giustiziata a Milano, nel 1526, con la gravissima accusa di aver ordito l’omicidio del suo amante, Questa è la storia di Bianca Maria Scapardone. 
Misteri Rosso Sangue Misteri Rosso Sangue Reviewed by Andrea on ottobre 09, 2020 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.